Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Va bene, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. Diversamente è possibile leggere l'informativa estesa.

Commenti sulle Gare
Typography

Inizia ad Iglesias la stagione agonistica su pista del nostro settore giovanile. Nell' ormai fatiscente Palazzetto della Ceramica dopo ben due date annullate per la messa in sicurezza dell' impianto, sembra che questa del 3 febbraio sia la giornata buona.


Nonostante si debba correre al coperto la pioggia scende copiosa anche tra spalti pista e corridoi.Diverse le zone transennate che delimitano pozze d'acqua. Ma tant' è. Questo è quello che passa il convento.
Ma i ragazzi sono carichi e piacevolmente propensi a confrontarsi con i pari età regionali. Novità assoluta il debutto di 3 nuove cadette classe 2005 sui 60 piani. Valentina Riglietti , Ilaria Caredda e Giorgia Morelli visibilmente emozionate per un' esperienza da ricordare.
La tensione è alle stelle. Spazzata solo al via dello starter. Per mancanza di accredito la sorte le vede appaiate insieme nella prima serie. Chiuderanno la prova in 3°, 4°, 5° posizione con discreti tempi d'esordio. Bene cosi. L' incantesimo è spezzato.
Di ben altra esperienza, finalmente con la giusta cattiveria Valentina Serra diventa subito protagonista nella pedana del lungo. Quattro i salti che la porteranno con una progressione regolare sino al 4.65 che gli permetterà di aggiudicarsi il secondo gradino del podio. Ottime sensazioni comunque per una maturità tecnica pienamente acquisita.

photo 2019 02 04 13 15 10

photo 2019 02 04 13 14 56  photo 2019 02 04 13 15 03 

Ma è nella gara dei 60 piani che la nostra portacolori riesce a spuntare un 8"59 che la vedrà prima in batteria e terza assoluta di categoria con il PB abbattuto di 4 decimi. I presupposti per una stagione di vertice ci sono tutti.
Sempre nella pedana del lungo Rossella e Laura cercano ritmo e condizione. Ancora indietro di preparazione dovuta a un'infortunio che l'ha tenuta ai box sino a tutto Novembre, Rossella non trova le giuste misure. Lenta nella ricorsa e sempre lontana dal punto di battuta, chiuderà in 3° posizione con 4.37 mt. Lontanissima dal suo 5.12 del giugno scorso.

photo 2019 02 04 13 14 09   photo 2019 02 04 13 15 15

Laura, determinata a migliorare il 4.29 della scorsa stagione, deve combattere con qualche linea di febbre. Solo tre infatti i salti che la porteranno ad un modesto 3.30. Comunque nel mezzo della prova le nostre due Juniores affiancate da Giovanna Sale si presentano ai blocchi della gara veloce i 60 piani.

photo 2019 02 04 13 15 37     photo 2019 02 04 13 15 33

La migliore delle tre è ancora Rossella che con 8"57 precede di due centesimi Giovanna 8"59 e Laura 9.10PB eguagliato. Ancora abbastanza lontano dalle migliori specialiste, le sensazioni sembrano positive.
Raffaele Siotto classe 2002 dopo una brutta infezione e un ' infortunio alla caviglia che l' ha costretto a fermarsi da maggio della stagione scorsa, si presenta con una grande determinazione sui blocchi dei 60 ostacoli Allievi. Giusta tensione alla partenza ritmo e velocità da perfezionare ma già di buon livello. Classifica scontata in quanto unico partecipante. Chiusura in 9"67 PB con 34 centesimii limati al personale. Si farà sicuramente meglio avendo anche qualche avversario da battere.
Buona la prima quindi di questo 2019, la stagione sarà lunga e piena di soddisfazioni. La via è tracciata.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS