Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Va bene, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. Diversamente è possibile leggere l'informativa estesa.

Commenti sulle Gare
Typography

CDS ALLIEVE. &
INDIVIDUALI RAGAZZE / CADETTE
Luci e ombre a Selargius

Luci e ombre a Selargius, nuovo fine settimana intenso per le ragazze della nostra società.
Impegnate le allieve nell'ultima giornata dei Campionati di Società che assegnavano i titoli a squadre. Per le categorie ragazze e cadette invece in palio i titoli individuali.
Pronto riscatto di Rossella Guiso che dopo la prova opaca di una settimana fa a Sassari riesce ad imporsi nella finale dei 200 mt. 28"12 il tempo all'arrivo penalizzato purtroppo da un vento contrario di -3.4.
Una degna chiusura di stagione comunque per la forte atleta nuorese.

Ripresa sotto tono invece per Laura Mele che ancora indietro di condizione affronta senza paura la prova del salto in lungo, 6 salti regolari  che la vedranno comunque 4°  con 3.85 mt.
Anche per lei ultima gara della stagione
Buon viatico per l inizio della prossima.

Valentina Serra era chiamata a confermare la seconda posizione nella classifica stagionale regionale di categoria nel salto in lungo
In previsione delle convocazioni di Rappresentativa per gli imminenti Campionati Italiani. (RIETI 5/6 0TTOBRE).
Ma, ci sono giorni dove se qualcosa deve andare storto....ci va.
Giornata afosa , e vento a favore ma oltre la norma con folate oltre i 5 mt. nonostante i salti di prova si dimostrino incoraggianti, la gara diventa un' incubo tra aggiustamenti e riposizionamenti della rincorsa.
Il vento a folate irregolari non ci permette di trovare la giusta dimensione. Vale si fa prendere dall'ansia e dallo sconforto e infila 4 nulli su 6 salti.
Miglior misura a 4.05 che la vedranno chiudere la gara in 5° posizione.
Dovevamo fare sicuramente meglio. Questa volta è andata cosi. Presto arriverà l' occasione per prendersi la giusta rivincita.
Lo sport è bello soprattutto per questo.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
Advertisement
Advertisement